Malvasia Nera
Malvasia Nera

Malvasia a bacca nera appartenente a quella famiglia di vitigni il cui nome deriva da una variazione contratta di Monembasia, roccaforte bizantina ubicata in un promontorio posto a sud del Peloponneso, dove venivano prodotti i vini dolci che furono poi commercializzati in tutta Europa dai Veneziani con il nome di Monemvasia. Nella zona del Chianti, fino ad oggi, è stato utilizzato per ammorbidire il Sangiovese, grazie alle sue note caratteristiche di morbidezza e freschezza.

Macrozone di produzione: San Piero (microzona Camboi) ed una piccola parcella a Meleto